Internal audit

Tema ai sensi degli artt 6-bis, 6-ter del TUF (D. Lgs 58/98) e artt. 51, 53-bis e 54 del TUB (D. Lgs 385/93) svolge "funzioni essenziali e importantied in particolare incarichi di internal audit, a favore di soggetti "vigilati" ovvero Banche, SIM, SGR (GEFIA e non), SICAV, SICAF, Intermediari finanziari, Imprese di investimento comunitarie ed extracomunitarie e loro succursali, Fondi pensioni, Casse di Previdenza, Imprese assicurative, Società di capitali ed enti pubblici e privati.

Tema è diventata associata dell'Associazione Italiana Internal Auditors associazione costituita nel 1972 e riconosciuta come affiliazione italiana dell'I.I.A. - Institute of Internal Auditors - leader mondiale per gli standard, la certificazione e la formazione per la professione di Internal Auditor.

Tema, in linea con il principio 204 degli Orientamenti EBA sulla governance interna del 21 marzo 2018 (EBA/GL/2017/11), adotta gli International Professional Practices Framework (IPPF) promulagati dall'Institute of Internal Auditors (IIA).

L'analisi e la gestione continua del rischio sono i pilastri centrali delle attività di controllo. Le ormai collaudate disposizioni di best practices sul Sistema dei Controlli Interni (CoSo Report, AIIA, Risk & Control Self Assessment) unite alla consolidata esperienza dei manager della società sono fortemente permeate da una prospettiva di continua attenzione verso la tutela degli asset dell'intermediario.

Sulla base dell'Approccio risk based adottato da Tema, le attività di verifica non si limitano a riportare l'esito dei check svolti ma sono espletate mediante specifici interventi mirati a valutare prima la rischiosità intrinseca (cd RISCHIO LORDO) delle aree di attività, l'efficacia e la funzionalità dei presidi posti in essere al fine di rappresentare l'Esposizione residuale netta ai rischi (cd RISCHIO NETTO).

  • Ispezioni simulate
  • Outsourcing completo
  • Co-sourcing
  • Assistenza e supporto
  • I&CT Audit
  • Esposizione residuale netta ai rischi
  • Rischi Lordi
  • Rischi Netti
  • Approccio risk based