Tema Consulenza: smarter faster better

NEWS 

25.03.2020: Banca d'Italia. Antiriciclaggio. Disposizioni per la conservazione e la messa a disposizione dei documenti, dei dati e delle informazioni

Banca d'Italia con Provvedimento del 24.03.2020 ha emanato le Disposizioni che disciplinano le modalità attraverso le quali i soggetti vigilati adempiono agli obblighi di conservazione dei documenti, dei dati e delle informazioni utili a prevenire, individuare o accertare eventuali attività di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo. Le Disposizioni costituiscono l’ultimo dei quattro provvedimenti attuativi del Decreto antiriciclaggio di competenza della Banca d’Italia.

https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/normativa/archivio-norme/disposizioni/2020.03.25-conservazione-dati/index.html

 

25.03.2020: Consob. Proroga dei termini per invio RSO e RSI e altre misure temporanee per mitigare l'impatto del COVID-19

La Consob ha deciso (delibera n. 21314 del 25 marzo 2020 di concedere agli intermediari una proroga di 60 giorni per i termini relativi all'invio della relazione sulle modalità di svolgimento dei servizi e della relazione sulla struttura organizzativa previsto dalla Delibera 17297/2010 (aggiornata con delibere n. 19548 del 17 marzo 2016, n. 20197 del 22 novembre 2017 e n. 20841 del 7 marzo 2019). La decisione è stata presa alla luce dei provvedimenti di contenimento adottati dal Governo per far fronte all'emergenza da Coronavirus. Le restrizioni in vigore per effetto dei citati provvedimenti potrebbero infatti precludere ai soggetti vigilati il tempestivo adempimento degli obblighi ivi previsti.

Si tratta in particolare delle Relazioni di cui agli Allegati II.1, II.13 e II.15 della Delibera 17297/2010, nonché la Relazione sulla struttura organizzativa di SGR, SICAF, SICAV

Analogamente la Consob ha prorogato (delibera n. 21315 del 25 marzo 2020) di 60 giorni anche i termini per l'invio da parte dei gestori di portali delle comunicazioni previste dall'art. 21, comma 3, del Regolamento sulla raccolta di capitali tramite portali on-line. E' stata altresì richiamata l'attenzione di tali gestori sulla necessità di adottare misure volte ad assicurare la continuità operativa delle attività svolte sul portale nonché ad aggiornare tempestivamente le informazioni relative agli offerenti su fatti significativi suscettibili di influenzare le decisioni di investimento.

http://www.consob.it/web/area-pubblica/dettaglio-news/-/asset_publisher/qjVSo44Lk1fI/content/comunicazione-25-marzo-2020/10194
 

20.03.2020: Banca d'Italia. Proroga dei termini e altre misure temporanee per mitigare l'impatto del COVID-19

La Banca d'Italia ha annunciato oggi una serie di misure miranti ad agevolare lo svolgimento delle attività delle banche e degli intermediari non bancari vigilati, messo in difficoltà dall'emergenza sanitaria in corso.

https://www.bancaditalia.it/media/comunicati/documenti/2020-01/Proroga-termini-COVID-19.pdf

 

24.02.2020: Adozione misure straordinarie in materia di contenimento della diffusione del CORONAVIRUS (Covid-19)

Con riferimento alle disposizioni dei DPCM 23 febbraio 2020, 8 marzo 2020 e 9 marzo 2020 recanti misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19, nonché nell’ambito degli obblighi di informazioni e coordinamento di cui al d.lgs. n. 81/2008 e succ. mod., TEMA ha deciso di adottare le seguenti misure:

>    interruzione immediata delle visite presso la clientela già a partire da lunedi 24 febbraio u.s. e di eventuali visite di clienti presso gli uffici di TEMA;

>    richiesta a tutta la clientela di comunicare le restrizioni intraprese per accedere alle sedi e le eventuali misure alternative per l’organizzazione delle riunioni tecniche idonee a mitigare il rischio operativo derivante dalla diffusione del Coronavirus;

>    interruzione di qualsiasi trasferta nazionale ed internazionale, imponendo l’utilizzo, laddove necessario, di strumenti di video-conference o di call conference per la gestione dei meeting di lavoro;

>    raccomandazione ai dipendenti e collaboratori di utilizzare la modalità "smart working" per lo svolgimento delle attività e in caso di spostamento dal domicilio ai locali di TEMA per comprovate esigenze lavorative, di fare uso di mezzi propri portando con sè l'autodichiarazione prevista da DPCM 9 marzo 2020;

>    sospensione dei giorni di congedo già programmati che prevedono viaggi in località nazionali ed internazionali, onde evitare il rischio di non poter fare rientro in sede per eventuali richieste di quarantena.

05.12.2019: MIFID 2 - REGOLAMENTO DELLA BANCA D'ITALIA 

La Banca d'Italia ha pubblicato il nuovo regolamento che disciplina gli obblighi degli intermediari che prestano attività e servizi di investimento e la gestione collettiva del risparmio in materia di: governo societario e requisiti generali di organizzazione, compresi i sistemi interni di segnalazione delle violazioni; sistemi di remunerazione e di incentivazione; continuità dell’attività; organizzazione amministrativa e contabile, compresa l’istituzione delle funzioni di controllo della conformità alle norme, gestione del rischio dell’impresa, audit interno; esternalizzazione di funzioni operative essenziali o importanti; deposito e sub-deposito dei beni della clientela.

https://www.bancaditalia.it/compiti/vigilanza/normativa/archivio-norme/regolamenti/20191205/index.html?com.dotmarketing.htmlpage.language=102&pk_campaign=EmailAlertBdi&pk_kwd=it